Elezioni 2020. Salta il secondo candidato a sindaco: Ciocia verso il passo indietro

Il dirigente scolastico non riesce a trovare candidati per la lista: vicino il suo addio al sogno candidatura

Il dirigente scolastico in pensione Michele Ciocia

Michele Ciocia, dirigente scolastico in pensione, vicino all'addio alla candidatura a sindaco. Fino ad oggi era l'unico ufficiale ma sembrerebbe che nelle ultime ore abbia deciso di fare un passo indietro. Difficoltà nel chiudere la lista e poche certezze anche di gestione della macchina amministrativa di Trentola Ducenta hanno portato il dirigente scolastico a prendere una decisione che comunque è clamorosa. Sì perché la città oggi guidata dal commissario Andrea Cantadori rischia seriamente di arrivare all'ultimo momento per 'scoprire' i candidati che si contenderanno la fascia tricolore. 

Solamente qualche giorno fa ha annunciato la rinuncia anche il dottor Mazzei che "per problemi di salute e personali" ha deciso di non guidare quella coalizione nella quale si erano 'inseriti' anche l'avvocato Michele Apicella e 'Progetto democratico'. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento