Comunali 2020. Apicella fa un passo indietro: sostiene Mazzei candidato sindaco

L'avvocato, ex consigliere comunale di opposizione, decide di non presentarsi da leader di una coalizione: "Presenteremo una lista a sostegno dell'amico Mazzei"

L'avvocato MIchele Apicella col candidato sindaco Gennaro Mazzei

In un momento storico di profonda incertezza - a livello politico - ecco che arriva la prima stretta di mano ufficiale con tanto di scatto da destinare ai posteri. L'avvocato Michele Apicella, ex candidato sindaco e consigliere comunale di opposizione, ha preso una decisione 'storico' affidando il proprio sostegno al dottor Gennaro Mazzei per la prossima campagna elettorale. Mazzei era stato indicato negli ultimi mesi come papabile candidato sindaco e a questo punto diventa ufficiale la sua discesa in campo a guida di una coalizione. "La mia posizione, come ho già avuto modo di affermare, è stata definita tenendo ben presente alcuni elementi: l’unico e supremo interesse della mia città e popolazione; la piena condivisione della decisione con i gruppi dei miei amici e sostenitori. I tempi stringono e non c’è più spazio per tergiversare, fraintendere, equivocare", ha detto l'avvocato Apicella. 

"La situazione della città e della popolazione è sotto gli occhi di tutti e merita la massima chiarezza da parte di chi ne ha veramente a cuore la rinascita e la crescita. A fronte di questi dati di fatto, proprio con i miei sostenitori, abbiamo unanimemente deciso di non ripresentare la mia candidatura a Sindaco e di offrire pieno e incondizionato appoggio al caro amico Gennaro Mazzei, apprezzato e stimato professionista. Questa decisione, operata con grande senso di responsabilità e spirito di collaborazione, chiarisce, in modo lineare, che non sono mai stato arroccato su decisioni che mi avrebbero visto, in ogni caso, candidato solo alla carica di Sindaco. Il nostro concreto contributo sarà determinato con la presentazione di una lista elettorale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei prossimi giorni "definiremo i programmi di massima, a cui non faremo mancare il nostro apporto, proponendo, tra l’altro, la riorganizzazione dell’intera macchina comunale, chiari interventi di miglioramento delle scuole, l’ottimizzazione degli spazi pubblici, non trascurando le notevoli esigenze legate al mondo dello sport, la riqualificazione generale del territorio urbano, l’attenzione per le generali esigenze sociali del territorio con un impegno, particolare e preferenziale, per i disabili e gli anziani. Il passo da me, da noi, compiuto, senza presunzione, vuole essere di stimolo anche per altri affinché si possa veramente generare un clima di maggiore distensione e collaborazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE E' ancora Abbate-Velardi: i 2 si sfideranno al ballottaggio per la fascia

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento