Il centrodestra sigla l'accordo a 2 anni dalle elezioni: "Primarie per il candidato sindaco"

Si lavora ad una lista per le Comunali 2022, in coalizione anche l'associazione "Falciano Attiva"

Vincenzo Cestrone, Salvatore Zannini, Paolo Zannini

Il centrodestra sigla l'accordo a 2 anni dalle elezioni comunali a Falciano del Massico. I responsabili cittadini della Lega (Vincenzo Cestrone), Forza Italia (Salvatore Zannini), Fratelli d'Italia (Paolo Zannini) e dell'associazione "Falciano Attiva" (Tommaso Todisco) hanno trovato un’intesa finalizzata alla presentazione di una lista per le prossime elezioni amministrative del 2022.

"Auspichiamo il maggior coinvolgimento possibile dell’intera popolazione, credendo necessaria un’inversione di tendenza rispetto all’attuale stallo amministrativo, che possa riportare a Falciano del Massico una fase di crescita culturale, sviluppo economico e coesione sociale - si legge in un documento sottoscritto dai 4 esponenti politici di centrodestra - Il progetto è pertanto aperto a tutti coloro che vorranno dare il loro contributo e si connota per il senso civico ed inclusivo dell’iniziativa, che mira a mettere insieme uomini e donne competenti ed innamorati del loro paese prima che delle forze politiche".

Poi sulla scelta del candidato sindaco fanno sapere: "Fin d’ora si è concordato che qualora non si individuasse unanimemente, sarà scelto attraverso le elezioni Primarie che si terranno presumibilmente nell’ultima domenica di marzo 2021, con l'impegno di tutte le componenti della coalizione ad un sostegno pieno e leale di colei o colui che dovesse risultare democraticamente investito dalla volontà popolare di capeggiare la coalizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento