menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Guida

Giuseppe Guida

Elezioni 2020. Il presidente dell'Agis ci riprova: "Mi candido a sindaco"

Giuseppe Guida si presenta con obiettivi differenti e nuove consapevolezze: “Dalle sconfitte ho appreso una lezione importante e so di non poter ripetere gli stessi errori”

Giuseppe Guida ha ufficializzato la sua candidatura alla carica di sindaco con la lista ‘Ricoloriamo Arienzo’ per le elezioni comunali di settembre. Quarantasette anni, sposato da venti e padre di tre figli, Guida è presidente dell’Agis (Agenzia per la Gestione degli Impianti Sportivi provinciali di Caserta), ruolo in cui gli sono state riconosciute grandi capacità di amministrazione e gestione. Figlio di Crescenzo Guida, sindaco di Arienzo per 10 anni, il candidato, già consigliere comunale di minoranza, ha spiegato le ragioni profonde della sua scelta: “Ho avuto sollecitazioni da tante persone che, incontrandomi per strada, mi hanno chiesto di pensare al bene di Arienzo. Confrontandomi con gli amici più cari e con la mia famiglia ho capito di voler presentare la mia candidatura non per ambizioni personali, ma solo per amore della mia città”.

Tanti i cambiamenti nella vita di Guida negli ultimi anni, a partire dall’incontro con l’attuale presidente della Provincia, Giorgio Magliocca, fino alla sua carriera professionale, con il rilancio dello Stadio del Nuoto, ora fiore all’occhiello dell’Italia centro-meridionale. Alla sua terza candidatura a sindaco della città, Guida, che ha fatto molti passi avanti negli ultimi anni, si presenta oggi con obiettivi differenti e nuove consapevolezze: “Da quelle sconfitte - ha proseguito - ho appreso una lezione importante e so di non poter ripetere gli stessi errori, perché torno a candidarmi per la carica di primo cittadino con una maturità e un’esperienza di vita completamente diverse nonché un impegno amministrativo di grandi sacrifici e spessore, che non ha deluso le aspettative di chi ha creduto in me”.

Da qui, l’appello ai cittadini di Arienzo con una richiesta che è diventata il motto della sua campagna elettorale cominciata proprio in queste ore: “Chiedo a tutti di darmi semplicemente fiducia”. Un messaggio diretto e chiaro che, come precisato dal candidato nella parte finale del suo video, trae la sua ispirazione da una famosa frase dello scrittore e giornalista Ernest Hemingway: “Se vuoi capire se puoi dare fiducia a una persona, gliela devi dare e - ha concluso- io credo fermamente in queste parole, tanto da chiederla ai miei concittadini, con la promessa di ripagarli pienamente con azioni concrete per il bene della nostra comunità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento