rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Politica

Zinzi: “Non abbiamo rimpianti. Campagna elettorale col vento contro”

Il candidato del centrodestra: “Sconfitta elettorale, non sul piano politico”

La delusione c’è perché il risultato dice che l’equilibrio ha regnato sovrano. Ma poco dopo le 17, quando i numeri dicevano chiaramente che la distanza di voti da Carlo Marino era incolmabile, il candidato del centrodestra Gianpiero Zinzi ha ammesso la sconfitta. “Il dato è chiaro. Marino ha vinto e quindi congratulazioni e auguri di buon lavoro”.

Zinzi afferma di non avere “rimpianti perché abbiamo fatto una campagna a mani nude, pulita, di contenuto, e sappiamo di aver contribuito ad alzare la qualità del confronto democratico in Città. Poi, com’è giusto, i cittadini fanno le loro scelte".

La riflessione politica del candidato sindaco sconfitto “è che abbiamo fatto un’intera campagna col vento contro. La macchina regionale, quella del Comune, il clima politico delle ultime 2 settimane, in cui nel Paese è soffiato un chiaro vento di sinistra. Questo dà un diverso valore al nostro risultato, il migliore in Campania e tra i migliori in Italia. Ringrazio i casertani, tutti i miei candidati e i partiti del centrodestra che mi hanno sostenuto con lealtà e serietà. È una sconfitta sul piano elettorale, ma è un punto importante su quello politico, da cui ricominceremo a lavorare da domani”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zinzi: “Non abbiamo rimpianti. Campagna elettorale col vento contro”

CasertaNews è in caricamento