Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

Elezioni. Anna Gagliardi fa un passo indietro e chiude l'accordo con Zinzi sindaco

La funzionaria del Provveditorato porta in dote al centrodestra altre 2 liste

La candidata a sindaco Anna Gagliardi, individuata nei mesi scorsi dall’associazione no profit ‘Caserta Nuova: la tua voce in città’, non correrà più per la fascia tricolore perché ha scelto di sposare il progetto politico del candidato sindaco del centrodestra Gianpiero Zinzi.

Figura apicale presso l’Ambito Territoriale di Caserta (ex Provveditorato agli Studi) Gagliardi porta in dote due liste: ‘Caserta nuova’ e ‘Caserta di Idee’. L’ufficializzazione è avvenuta nella giornata di martedì.

L’intesa è stata siglata sulla base di una comune visione della Città e di un impegno su temi considerati prioritari. “Le politiche scolastiche devono tornare centrali nell’ambito dell’azione amministrativa – ha spiegato Anna Gagliardi - così come l’attenzione per la Disabilità e il Sociale. Sono questi i principali argomenti alla base dell’accordo raggiunto dopo un confronto con i dirigenti dell’associazione Giuliana Suppa (presidente) e Salvo Dubbiosi (vice presidente). Oltre a questi punti, per noi fondamentali, abbiamo scelto Gianpiero Zinzi anche perché ha dimostrato nel corso degli anni una spiccata sensibilità verso la tutela dell’ambiente e del territorio, le sue battaglie per combattere la Terra dei fuochi sono una garanzia per noi”.

Zinzi associazione-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Anna Gagliardi fa un passo indietro e chiude l'accordo con Zinzi sindaco

CasertaNews è in caricamento