Politica

Elezioni. Vignola chiude le porte a Marino per il ballottaggio: "O noi o nessuno"

ll candidato sindaco: "O ci saremo noi o non appoggeremo nessuno"

“Sia chiaro che per un eventuale ballottaggio o noi o nessuno. O ci saremo noi o non appoggeremo nessuno”. E’ netto il pensiero di Romolo Vignola, candidato sindaco di ‘Speranza per Caserta’, ‘Io Firmo per Caserta’ e ‘Movimento Per’, sulle ipotesi circolate sui social di un possibile appoggio a Carlo Marino in ottica ballottaggio.

“Mi sono candidato alla carica di sindaco di Caserta con l’unico obiettivo di restituire a questa città un governo trasparente e che sia espressione di una comunità forte; non ho mai preso in considerazione compromessi di alcun tipo, in questo momento il mio unico obiettivo, insieme alla coalizione che mi supporta, è di arrivare al ballottaggio per poi puntare alla vittoria” ha spiegato Vignola.

“Chi diffonde speculazioni, voci di apparentamento e di accordi da parte mia, evidentemente teme un inaspettato risultato delle urne, la grande partecipazione e l’affetto di tantissimi casertani che sto riscontrando nei confronti della mia candidatura, testimoniano che qualcosa con il passato si è già rotto e che il motore del cambiamento è già in atto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Vignola chiude le porte a Marino per il ballottaggio: "O noi o nessuno"

CasertaNews è in caricamento