Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

E’ ufficiale: il Movimento 5 Stelle fuori dalle elezioni a Caserta

Il documento firmato dai parlamentari e dal consigliere regionale: “Non presenteremo la lista”

Si chiude il ‘tira e molla’ sul Movimento 5 Stelle: i seguaci dell’ex premier Giuseppe Conte, che sta per essere incoronato leader del gruppo, hanno ufficializzato la decisione di non presentare la lista alle prossime elezioni a Caserta.

Una scelta che, col passare dei giorni, stava prendendo sempre più corpo considerando i tempi stretti per poter trovare i candidati ed anche per decidere, senza spaccatura, quale candidato sindaco appoggiare (l’ipotesi era tra l’uscente Carlo Marino e l’avvocato Romolo Vignola) e che oggi è stata ufficializzata.

A sancire la decisione sono stati tutti i parlamentari (il senatore Agostino Santillo ed i deputati Giuseppe Buompane, Antonio Del Monaco, Margherita Del Sesto e Marianna Iorio) insieme al consigliere regionale Salvatore Aversano, che hanno sottoscritto un documento unitario.

“Il MoVimento 5 Stelle sta vivendo una entusiasmante fase di profondo rinnovamento, sulla base di un progetto solido grazie al quale, con la guida autorevole del Presidente Giuseppe Conte, costruire un futuro migliore, una società più giusta ed equa da qui al 2050” si legge nella nota.

“I tempi legati alla messa a punto di questo ambizioso progetto hanno fatto sì che in alcuni comuni, che andranno al voto nel prossimo autunno, non sia stato possibile arrivare alla presentazione di una lista del MoVimento, pur avendo sviluppato un programma che sicuramente sarà semina per il rinnovamento  auspicato. Come nel Capoluogo di Caserta, dove quindi il M5S non parteciperà alla prossima competizione elettorale comunale. La riorganizzazione che stiamo definendo sarà tesa a creare quella rete che ci consentirà di essere più efficaci, di ripartire proprio dai Territori. Sarà un Movimento inclusivo, capace di coinvolgere chi si riconosca nelle 5 Stelle e rispetti la nostra Carta dei principi e dei valori. Si riparte, con tanta grinta e tantissima determinazione”.

Qui si conclude la nota ma va sottolineato come al documento manchino le firme di altri due parlamentari: il deputato Nicola Grimaldi di Aversa (marito dell'altra deputata Marianna Iorio). Elemento che lascia pensare che non fosse d'accordo con questa decisione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E’ ufficiale: il Movimento 5 Stelle fuori dalle elezioni a Caserta

CasertaNews è in caricamento