Politica

Elezioni, anche Marzo ed Esposito al tavolo del centrosinistra. Si lavora al 'Marino bis'

Martone (Verdi) e Tartaglione (Articolo Uno) sottolineano trattative avanzate con altri movimenti. Dell'Aquila (Sinistra italiana) chiede apertura a 5 Stelle; no di Funaro (Azione). L'ex An Guida annuncia una lista civica: "Ma io non sarà candidato"

Si è svolta martedì sera la prima riunione del centrosinistra in vista delle prossime elezioni amministrative a Caserta. Al summit convocato dal segretario Pd Enrico Tresca hanno partecipato anche il capogruppo Pd Andrea Boccagna, Antonio Dell’Aquila di Sinistra Italiana, Alessandro Tartaglione per Articolo Uno, Rita Martone dei Verdi, l’assessore Raffaele Piazza per il Partito Socialista, la consigliera comunale Liliana Trovato e la consigliera regionale Maria Luigia Iodice per Noi Campani, Francesco Funaro per Azione, il consigliere comunale uscente (ex Alleanza nazionale) Mimmo Guida, i rappresentanti di Patto per Caserta Massimo Russo, Biagio Esposito e Paolo Marzo. Assenti, come annunciato, i rappresentanti di Italia Viva.

La strada tracciata dal Partito democratico, naturalmente, è quella di una ricandidatura del sindaco uscente Carlo Marino. Una posizione sulla quale confluirebbero tranquillamente i socialisti oltre che il Pd ed il gruppo di Mimmo Guida che ha annunciato di non volersi ricandidare, ma che sarà il referente di una lista a sostegno di Marino, pur rimarcando la sua estrazione di centrodestra. Il gruppo di Noi Campani ha chiesto una coalizione in stile deluchiana, mentre Dell’Aquila ha avanzato l’ipotesi di un’apertura anche al Movimento 5 Stelle, subito stoppata da Funaro di Azione: “Se ci sono loro, noi non ci siamo”. Rita Martone ha sottolineato che i Verdi stanno dialogando anche con altri movimenti, così come Alessandro Tartaglione. Il coordinatore provinciale di Articolo Uno ha evidenziato come il proprio rappresentante in consiglio comunale, Antonello Fabrocile, sia oggi all’opposizione dell’amministrazione Marino e che sono stati intrapresi ulteriori percorsi con liste civiche e movimenti di sinistra.

Le parti si sono aggiornate ad una nuova riunione nei prossimi giorni dove si cercherà di trovare la quadratura del cerchio sulla coalizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, anche Marzo ed Esposito al tavolo del centrosinistra. Si lavora al 'Marino bis'

CasertaNews è in caricamento