Politica

Boccia a Caserta attacca il centrodestra: "Sanno solo provocare e distruggere"

Il deputato Dem: "Sono disperati e tentano di buttarla nel caos"

“Sanno solo provocare e distruggere. Conoscono solo la politica dell’anti. Anti-europei, anti-green pass, anti-tutto. Non dobbiamo cadere nelle loro provocazioni. Sono disperati e tentano di buttarla nel caos". E' il messaggio che Francesco Boccia, deputato PD e responsabile Enti locali della Segreteria nazionale, ha lanciato intervenendo a Caserta ad un’iniziativa elettorale con l'europarlamentare Pina Picierno, il deputato Piero De Luca ed Enzo Amendola, sottosegretario agli Affari Europei, in sostegno del candidato sindaco Carlo Marino.

"Mi rivolgo alle candidate e ai candidati nei consigli comunali di tutti i territori: la destra farà di tutto per provocarci, noi dobbiamo rispondere con i fatti e con le nostre proposte - ha aggiunto Boccia - Sanità pubblica, scuola pubblica, lotta al consumo del suolo, digitalizzazione e sviluppo sostenibile. Questo è il manifesto degli impegni delle nostre città grazie al Recovery, voluto proprio dal Partito democratico e osteggiato dalla destra in Europa. Qui a Caserta abbiamo amministrato bene e Carlo Marino è stato tra i migliori sindaci italiani durante i momenti più drammatici della pandemia. Quando in pochi giorni dovevamo decidere come far arrivare gli alimenti a casa delle famiglie più povere e bisognose, i sindaci furono eccezionali e Marino fu tra i protagonisti. Ora vedere Salvini e Meloni venir qui e fare proclami su come intendono gestire le risorse del sud che loro non volevano dà il senso delle loro contraddizioni”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccia a Caserta attacca il centrodestra: "Sanno solo provocare e distruggere"

CasertaNews è in caricamento