Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Elezioni. Marino spacca anche i 5 Stelle: 3 deputati contro l’alleanza col Pd

Del Monaco, Iorio e Grimaldi: “No ad una intesa”. Ma il senatore Santillo porta avanti il dialogo

Antonio Del Monaco, Agostino Santillo e Marianna Iorio

Il Movimento 5 Stelle rischia di spaccarsi in vista delle prossime elezioni amministrative a Caserta. Perché se da un lato il senatore Agostino Santillo ha aperto un dialogo col sindaco uscente del Pd Carlo Marino, nell’ottica di quell’ampliamento di orizzonti che c’è stato a livello nazionale, dall’altro ci sono ben tre deputati che si dicono apertamente “contrari” a questa ipotesi.

“Da giorni, ormai, si rincorrono voci di corridoio che parlano di alleanze, appoggi e sostegno che il Movimento 5 Stelle pare abbia dato a Carlo Marino, attuale sindaco di Caserta, per le prossime elezioni” spiegano i deputati Antonio Del Monaco, Marianna Iorio e Nicola Grimaldi. Non è corretto. Gran parte del Movimento sta dialogando da mesi con la parte sana della politica casertana, con le liste civiche che hanno seriamente a cuore il bene e il futuro della città: Marino non ne fa parte. I parlamentari del territorio ribadiscono chiaramente il loro no”.

I tre esponenti 5 Stelle aggiungono: “Noi continuiamo a seguire la strada che ci ha condotti nel Movimento: la strada della trasparenza, dei valori, del servizio, della politica con la P maiuscola, sempre e comunque. Ci dissociamo pertanto da coloro che hanno intenzione di intraprendere un percorso diverso.  Attendiamo fiduciosi di conoscere in brevissimo tempo anche il responso di Giuseppe Conte, nuovo leader del Movimento, dopo che gli abbiamo sottoposto tutte le criticità che salterebbero fuori da un'alleanza con Marino”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Marino spacca anche i 5 Stelle: 3 deputati contro l’alleanza col Pd

CasertaNews è in caricamento