Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica Capodrise

Elezioni. Spunta anche Fattopace: il Pd s'affida all'ex sindaco

L'ex primo cittadino torna nella mischia: dovrà provare ad allargare il fronte

Giuseppe Fattopace si iscrive ufficialmente alla contesa elettorale di Capodrise.

Il Partito democratico ha chiesto ufficialmente all'ex sindaco di guidare "un progetto politico di ampio respiro per Capodrise. Il Partito democratico ha fortemente riconosciuto nell’ex sindaco Giuseppe Fattopace la persona giusta per indirizzare un percorso che sappia tenere insieme esperienza ed innovazione, competenza e rinnovamento, costanza ed evoluzione".

Nella nota del Pd si spiega che "il sindaco deve essere visionario, progettista, artigiano, parroco e sarto: deve saper cucire, unificare la città, saper ascoltare l'anima dei cittadini e interpretare il suo linguaggio, queste le premesse per allargare alle forze politiche di Italia viva, Articolo uno, Partito socialista, Cinque stelle e tutte le sensibilità sociali che condividono la visione di una Città Aperta".

La prossima mossa tocca allo stesso Fattopace che dovrà accettare (o meno) la proposta della sezione e scendere sul ring. E capire se ci sono margini di manovra. Ad oggi sono tre i candidati a sindaco. Oltre all'uscente Angelo Crescente ed a Nicola Belardo, c'è attesa per il nome del candidato che sarà indicato da 'Alleanza per Capodrise' che stava attendendo proprio le mosse del Pd prima di assumere una decisione ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Spunta anche Fattopace: il Pd s'affida all'ex sindaco

CasertaNews è in caricamento