rotate-mobile
Politica

Pd in affanno per le elezioni: slitta la direzione per i candidati

Letta deve trovare la quadratura. Riunione alla vigilia di Ferragosto

Pd in affanno per le elezioni: slitta la direzione per i candidati.

Doveva svolgersi tra oggi o, al massimo domani, la direzione dei Democrati alla quale spetta il compito di trovare la quadratura del cerchio sulle candidature nei colleghi maggiorati e nei listini del proporzionale in vista delle elezioni politiche del 25 settembre.

Ma la riunione non è stata convocata e, da quello che trapela, le scelte dovrebbero essere prese alla vigilia di Ferragosto. Pare, infatti, che la convocazione possa arrivare per domenica. Questo perchè Enrico Letta, dopo aver chiuso gli accordi con gli alleati, ora deve chiudere il cerchio al proprio interno. E non sarà semplice. I posti per i Democrat diminuiranno sia per il taglio dei parlamentari sia perché i sondaggi danno il centrodestra avanti praticamente ovunque.

Tra i dubbi da sciogliere ci sono anche quelli sulla provincia di Caserta. Dove c’è la necessità di 3 candidati nei collegi camerali (Caserta, Aversa ed il Matese che sarà unito a parte del beneventano) ed uno al Senato (ma qui la partita è più ampia). Per la Camera circolano con insistenza i nomi di Camilla Sgambato (Caserta) e Stefano Graziano (Aversa), ma per quest’ultimo non è escluso anche un posizionamento nel listino proporzionale. In alternativa, ma leggermente in discesa negli ultimi giorni, le chance di Tommaso De Simone (Camera di Commercio) e Gianluigi Traettino (presidente di Confindustria Campania).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd in affanno per le elezioni: slitta la direzione per i candidati

CasertaNews è in caricamento