ELEZIONI Bufera a poche ore dal ballottaggio: esposto a prefetto e questore

Michele Apicella chiede più controlli fuori ai seggi: "Il 10 giugno la presenza di alcuni candidati nei pressi delle sezioni ha condizionato i votanti"

Michele Apicella

Il candidato sindaco di Trentola Ducenta, l'avvocato Michele Apicella, a poche ore dal voto per il ballottaggio che lo vede 'sfidare' l'oculista Andrea Sagliocco, ha presentato un esposto al Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, al Questore di Caserta Antonio Borrelli e al comandante della Stazione dei Carabinieri di Trentola Ducenta, il maresciallo Membrino.

Nell'esposto viene riferita "la perplessità in merito al regolare svolgimento della tornata elettorale del 24 giugno". Perchè già lo scorso 10 giugno "ho verificato di persona la stabile e ormai consolidata prassi posta in essere da rivali politici di presidiare i diversi seggi elettorali, ponendo di fatto una vera e propria attività di monitoraggio/condizionamento degli aventi diritto al voto nel momento immediatamente precedente all'esercizio del diritto di voto".

Apicella inoltre sottolinea che "si accertava la presenza di personalità note alle forze dell'ordine che impedivano il regolamento svolgimento della tornata elettorale incutendo timore nei votanti". E quindi la stoccata allo sfidante Andrea Sagliocco e a coloro che lo hanno sostenuto per il ballottaggio, Luigi Perfetto e Paolo Bottigliero (anche loro candidati a sindaco al primo turno): "Si sono rintanati nelle ore notturne presso abitazioni private anziché confrontarsi in maniera sana. Questa è una condotta non certamente cristallina o comunque poco consona a quello che deve essere un regolare svolgimento del prosieguo elettorale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E quindi l'invito alle autorità competenti e alle forze dell'ordine di "verificare la presenza di personalità di dubbia moralità ai seggi perché qualora fossero vincitori nella tornata del ballottaggio, tali soggetti continuerebbero ad essere presenti e a condizionare per fini sicuramente non nobili la macchina amministrativa del Comune di Trentola Ducenta. Per questo chiede di monitorare i presidi elettorali per individuare e segnalare la presenza di individui che ostacolerebbero il naturale svolgimento delle elezioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Trasforma la tettoia in mansarda, 'condannato' dal giudice

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento