menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alfonso e Gianluca Golia

Alfonso e Gianluca Golia

ELEZIONI La rivincita dei 'deboli': i Golia hanno ribaltato le aspettative pre-voto

Alfonso e Gianluca, per motivi diversi, erano dati dietro Peppe Stabile che invece è di nuovo il grande sconfitto della tornata elettorale

Golia era grande e forte. Gli Israeliti avevano paura di lui e per questo nessuno voleva combattere contro il gigante. Solo Davide, un ragazzino, si offrì di combattere contro il gigante che sconfisse con una pietra ed una fionda. Questo è il racconto biblico che contiene numerose assonanze con le amministrative normanne.

Golia è un gigante ed ognuno può scegliere se accostare il nome di Alfonso o Gianluca. Il primo, 36enne farmacista, può contare su una macchina di partito, quella del Pd, che in passato, però, ad Aversa si è dimostrata non sempre all’altezza. L'altro Golia, Gianluca, il dentista, ha avuto dalla sua gran parte di coloro che hanno amministrato nell’ultimo decennio. Da Golia, uno dei due, il prossimo 9 maggio, si trasformerà il Davide.

L'impresa è dietro l’angolo. Entrambi, infatti, sono partiti come sconfitti. Alfonso perché non contava (almeno nella fase iniziale) sul sostegno del partito e Gianluca per l’inesperienza (non ha mai amministrato e la sua unica candidatura – nel 2016 – ha ottenuto meno di 200 preferenze). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento