rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica Marcianise

EUROPEE “Iscritta a mia insaputa”, bufera sul voto a 5 Stelle. Nel mirino un medico candidato

Il caso denunciato su Facebook con una lettera, il diretto interessato: “Sono tranquillo, chi gestisce il blog può verificare tutto”

“Iscritta a sua insaputa” alla piattaforma Rousseau, attraverso la quale il Movimento 5 Stelle sta scegliendo i propri candidati per le prossime elezioni europee. E’ la denuncia di una ragazza di 27 anni di Maddaloni che con una lettera che sta circolando in rete, con tanto di messaggi WhatsApp allegati, ha puntato il dito contro il medico Francesco Mennella, che ha superato il primo ‘taglio’ di candidati verso la candidatura alle elezioni europee e che si appresta a giocarsi la candidatura con la seconda tornata di votazioni, sempre sulla piattaforma. 

Il tam tam all’interno dei 5 Stelle si è scatenato lunedì con un profilo Facebook (poi risultato introvabile) che ha postato la lettera denuncia della ragazza che, dopo aver affermato di aver collaborato in passato col medico, ha denunciato di essersi ritrovata iscritta il 18 settembre 2018 alla piattaforma Rousseau, lasciando intendere che il suo profilo possa essere stato utilizzato per le votazioni anche alle parlamentarie, che hanno visto il medico casertano passare il taglio insieme con Aniello Nazara.

“Concordo con la tua legittima richiesta di fare immediata chiarezza in ordine alla 'presunta iscrizione' alla piattaforma Rousseau' ed all'eventuale uso improprio dei tuoi dati personali - ha scritto Mennella sul gruppo Facebook Marcianise a 5 Stelle; sicché, ancor prima di te, mi farò portatore di tale assoluta esigenza di chiarezza presso tutti i portavoce locali e nazionali, ai quali affido con solerzia il compito di risolvere ogni tuo legittimo dubbio, lasciando così alle spalle ogni sterile e/o pretestuosa polemica elettorale. Sicuro della limpidezza del mio operato, non esiterò, in caso di certificato uso improprio dei tuoi dati anagrafici, a me riconducibile, a rinunciare ad ogni pretesa politica”.

Casertanews ha contattato direttamente Mennella il quale si è detto “tranquillo per la vicenda, anche perché chi gestisce il blog ha tutte le opportunità di verificare se effettivamente questa ragazza, che conosco, sia realmente stata iscritta alla piattaforma Rousseau a sua insaputa”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EUROPEE “Iscritta a mia insaputa”, bufera sul voto a 5 Stelle. Nel mirino un medico candidato

CasertaNews è in caricamento