Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica Marcianise

Elezioni. Velardi punta al Puc, riunioni decisive per Fdi e Pd

L'ex primo cittadino, appoggiato da Forza Italia e Lega, ha già annunciato la sua priorità se verrà rieletto sindaco. Fratelli d'Italia al bivio e non si escludono sorprese

Dopo l'ufficializzazione del suo ritorno in campo, stavolta con il centrodestra, il candidato a sindaco di Marcianise, Antonello Velardi, annuncia: "Ripartiremo da qui, dal Piano regolatore". Ha le idee chiare l'ex primo cittadino che sarà sostenuto alla prossima tornata elettorale da Forza Italia e Lega.

Velardi ha affermato che ripartirà "dal Puc che hanno voluto bloccare: il più grande schiaffo che gli affaristi potessero dare ai marcianisani. Era ed è la più grande forma di democrazia: tutti uguali. Abbiamo respinto qualsiasi spartizione a tavolino, l'ultimo cittadino vale quanto il primo. Non andava bene. Ma la gente non dimentica, ha la memoria lunga".

Continuano le riunioni politiche in città. Stasera è un programma un incontro per gli esponenti di Fratelli d'Italia che dovranno decidere da che parte stare, quindi se appoggiare Velardi oppure trovare un altro candidato ma non si escludono sorprese. Summit importante anche per il Partito Democratico. Nelle prossime ore potrebbero dunque esserci novità importanti. Si preannuncia una campagna elettorale infuocata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni. Velardi punta al Puc, riunioni decisive per Fdi e Pd
CasertaNews è in caricamento