rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Politica Aversa

Elezione del presidente, salta il Consiglio. Santulli: "Tornate a casa". Ma l'intesa si avvicina

Sabato mattina nuova seduta per la votazione. Nella maggioranza filtra ottimismo

Ancora un niente di fatto. La prima convocazione del consiglio comunale per l’elezione del presidente è andata (quasi) deserta.

Sia al primo che al secondo appello del reggente Alfonso Oliva, hanno risposto solo 10 consiglieri di minoranza. Niente numero legale raggiunto, quindi. Si torna in aula sabato mattina per la seconda convocazione.

A margine del consiglio è stato il consigliere Paolo Santulli a prendere la parola e condannare il comportamento del sindaco Alfonso Golia e della sua maggioranza. “Questi signori stanno creando danni incommensurabili alla nostra Città”, ha detto. E continuando: “Invito il sindaco a ritornare a casa e non venire più in questa sala perché è vergognoso il suo comportamento”.

Contestazione arriva anche da Alfonso Oliva. "Per l’ennesima volta la maggioranza non si presenta in consiglio comunale perché non ha i numeri per eleggere il presidente del consiglio. Contestualmente l’assessore alle politiche sociali si è dimesso liberando la poltrona e così si è riaperto, nuovamente il mercato delle vacche. Scommettiamo che domani eleggeranno il loro presidente?".

Nelle ultime ore, però, pare che qualcosa si sia mosso. Dalle notizie che filtrano da piazza Municipio, infatti, pare che il sindaco abbia trovato un punto d’incontro per chiudere la crisi in maggioranza. (f.p.)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezione del presidente, salta il Consiglio. Santulli: "Tornate a casa". Ma l'intesa si avvicina

CasertaNews è in caricamento