Politica

ELEZIONI Consiglio senza sorprese: eletti tutti i ‘papabili della vigilia’

L’unico deluso è Enzo Bove che resta fuori dal Consiglio

Gigi Bove, Nunzio Caiazzo, Rosa Rivetti e Nunzio Sferragatta

Nessuna sorpresa, anzi. I consiglieri comunali eletti a sostegno del neo sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo erano facilmente ipotizzabili. Tant’è che i nomi che sono stati ufficializzati dal voto sono proprio quelli che CasertaNews aveva prospettato subito dopo la presentazione delle liste. Ma il neo sindaco ha rischiato seriamente di subire una vera e propria “Opa” nella lista di Maddaloni nel Cuore, dove Vincenzo Santangelo ha fatto eleggere i primi due consiglieri (Rosa Rivetti e Nunzio Caiazzo) ed ha rischiato di prendersi anche il quinto, ma a Peppe Lutri sono mancati pochi voti per superare Domenico Siviero.

Per il resto tutto confermato con Nunzio Sferragatta nell’Udc, Peppe Iaculo con ‘De Filippo sindaco’, Giuseppe Magliocca in Forza Italia, Antonio De Rosa in Maddaloni Futura, Filippo Iacobelli di OrientiAmo, Gigi Bove di Cambiamo Maddaloni, Claudio Barone di ‘Riscossa’. Una sorpresa in realtà c’è ed è quella dell’esclusione di Vincenzo Bove: Uniti per Maddaloni, nonostante il premio alla coalizione di De Filippo, non è riuscita a conquistare neanche un seggio in consiglio comunale.

Nella coalizione di Bruno Cortese, invece, gli eletti sono gli stessi dello scorso anno, quando correvano sotto l’effige del Pd. Con Michele Russo, Imperia Tagliafierro, Reitano ed Edo Tontoli, l’unica differenza è quella di Angelo Tenneriello al posto di Peppe Razzano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ELEZIONI Consiglio senza sorprese: eletti tutti i ‘papabili della vigilia’

CasertaNews è in caricamento