ELEZIONI La carica delle donne: 25 elette. Ma per una sindaca c'è ancora da aspettare

Buona rappresentanza del gentil sesso nei grandi Comuni della provincia di Caserta

Quattordici delle 25 donne elette nei consigli comunali nei comuni sopra i 15mila abitanti

I consigli comunali delle grandi città della provincia di Caserta si tingono sempre più di rosa. Terminato il turno di ballottaggio, infatti, sono ben 25 le donne elette nei cinque grandi comuni che hanno visto rinnovare i propri consigli comunali in questa tornata elettorale.

Ad Aversa sono state elette Luisa Diana Motti, Elena Caterino, Eugenia D'Angelo, Erika Alma, Imma Dello Iacono ed Olga Diana; a Castel Volturno entreranno in Consiglio Sara Veronica Sperlongano, Francesca Luongo, Cristina D'Aulisio, Rosa Raimondo ed Anastasia Petrella; A Casal di Principe hanno superato l’ostacolo Mirella Letizia, Marisa Diana, Margherita Iovine e Consiglia Caterino; a Capua, invece, ci saranno Patrizia Aversano Stabile, Marisa Giacobone, Nunzia Miccolupi, Rosaria Nocerino, Anna Vegliante e Melina Ragozzino; a San Felice a Cancello erano state già elette al primo turno Gelsomina Piscitelli, Angelica Rongone, Stefania Perrotta e Concetta De Lucia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un gruppo nutrito, dunque, anche se resta ancora una grande, enorme difficoltà, a vedere una donna a guidare le coalizioni ed a diventare sindaco delle città sopra i 15mila abitanti. In questa tornata elettorale si è presentata ai nastri di partenza solo una candidata a sindaco del gentil sesso, Eliana Colamatteo a Castel Volturno, mentre per il resto ci sono stati solo candidati uomini. E la percentuale di donne rasenta quasi lo zero quando si parla di donne elette sindaco: nella storia moderna, nei grandi comuni casertani, si ricorda solo Rosa De Lucia a Maddaloni. Per il resto si manifesta una grande difficoltà a puntare (o a trovare) donne in grado di guidare una coalizione capace di giocarsi una partita vera alle elezioni amministrative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Trasforma la tettoia in mansarda, 'condannato' dal giudice

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Corruzione, imprenditore casertano nell'inchiesta col consigliere regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento