Tensione in maggioranza, il sindaco verso le dimissioni

Silvio Sasso vuole gettare la spugna: frizioni anche col consigliere regionale Oliviero

Il sindaco di Sessa Aurunca Silvio Sasso con Gennaro Oliviero

Silvio Sasso pronto a dimettersi. La notizia sta girando con forza da questa mattina, anche se, al momento, non sembrano essere state protocollate lettere negli uffici comunali. Il sindaco di Sessa Aurunca, però, è seriamente sulla graticola e pare che alla base della sua decisione ci siano due fattori: da un lato la crisi aperta un paio di settimane fa dalle dimissioni dell'assessore Tommasina Casale, con pressioni costanti affinchè la lite venga chiusa; dall'altro, una differenza di vedute col consigliere regionale Gennaro Oliviero, suo referente nel Partito democratico, col quale sarebbe sceso il gelo. Nelle prossime ore si capirà qualcosa in più anche se è chiaro che, ad oggi, il Partito democratico non può rischiare di perdere la guida di un Comune importante come Sessa Aurunca e, soprattutto, Oliviero non può correre il rischio di dover preparare la campagna elettorale per le Regionali con la "responsabilità" di dover gestire anche le elezioni amministrative nella sua città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il contagio a Mondragone fa paura: i positivi salgono a 49

  • Pentito casertano si uccide in carcere

  • La ‘Dea bendata’ bacia il casertano: vinti 50mila euro al 10eLotto

  • Casalesi in Veneto, i figli pentiti dei boss testimoni con Zaia e Lamorgese

  • Due casi fuori la 'zona rossa' di Mondragone. Un nuovo caso anche a Falciano

  • Zona rossa a Mondragone, pediatri di famiglia preoccupati: "Scaricate l'app Immuni"

Torna su
CasertaNews è in caricamento