Politica

Piazza si dimette per la seconda volta in 2 mesi. Ma stavolta manda frecciate

L'ex assessore: "Mi sono ritrovato da solo davanti ad attacchi strumentali provenienti anche dalla maggioranza e dal mio stesso partito"

L'ex assessore Raffaele Piazza

Per la seconda volta in due mesi, Raffaele Piazza presenta le proprie dimissioni da un incarico del Comune di Caserta. Ad inizio giugno lasciò il posto da assessore per permettere l'ingresso di Pasquale Antonucci ed il ritorno di Italia VIva in maggioranza. Oggi ha rassegnato le proprie dimissioni "Consigliere Onorario del Sindaco di Caserta".

"Questa è la seconda volta nel giro di due mesi che rassegno le dimissioni" ha commentato Piazza: "Prima da assessore per agevolare l'ingresso in maggioranza di due consiglieri comunali che hanno ottenuto un assessore e vicesindaco ed ora da Consigliere Onorario a Contratto con diverse deleghe. In questi ultimi due mesi ho continuato a lavorare per la Nostra Città della quale resto profondamente e convintamente innammorato, facendo sistemare senza spese per il Comune alcuni servizi della città. per questo mio impegno mi sono ritrovato da solo davanti ad attacchi strumentali provenienti anche dalla maggioranza e dal mio stesso partito. Nessuno è necessario ed io penso di me stesso di non esserlo, ma il rispetto degli impegni presi vale molto di più degli incarichi e dei contratti. Resto un uomo delle Istituzioni Libero e Indipendente. Come dice una persona le cose si dimostrano con i fatti ed io mi attengo ai fatti. Adesso avrete campo libero ma non nel mio nome".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza si dimette per la seconda volta in 2 mesi. Ma stavolta manda frecciate

CasertaNews è in caricamento