rotate-mobile
Politica Frignano

Si candida a sindaco, perde le elezioni e subito si dimette

Pagano non siederà tra i banchi dell'opposizione: al suo posto l'ex vicesindaco Mastroianni, che era rimasto fuori da tutti i giochi

Solamente pochi giorni fa la comunità di Frignano ha scelto il suo nuovo consiglio comunale. E già arrivano le primi dimissioni. A lasciare è l’ormai ex candidato sindaco Franco Pagano che lascia spazio a Vincenzo Mastroianni, che invece era rimasto fuori da tutti i giochi. Con una nota Pagano ha sottolineato le dimissioni commentandole così: “La mia partecipazione alla competizione elettorale nasceva da un profondo desiderio: ricoprire la carica di Sindaco come epilogo di un costante impegno politico che mi aveva visto pia volte, da circa vent’anni, sia nel Consiglio Comunale che in quello provinciale. Volevo cogliere l’occasione per fare molto di più grazie all’esperienza politica ed umana che mi veniva da tanti anni di impegno. Avevo offerto le ultime mie energie per dimostrare ancora più amore ed affetto alla mia comunità. Ma la democrazia e le decisioni del popolo vanno rispettate anche se sono amare e talvolta ingrate. Certo 1916 preferenze non sono poche. E’ un grande segno di stima e di questo ringrazio tutti coloro che hanno voluto onorarmi. Ringrazio, inoltre, con tutto l’affetto del mio cuore coloro che hanno creduto in me candidandosi nella lista che ho condotto. A loro va tutta la mia riconoscenza, tutta la mia gratitudine ed il mio rammarico per non aver potuto far realizzare anche il loro sogno. Avrei rinunciato a tutto per vederli sorridere e gioire tutti, ma purtroppo non ne ho la possibilità. Posso solo rinunciare all’unico cosa che mi resta: il mio posto in Consiglio Comunale. Dare spazio almeno ad uno di loro come segno di gratitudine nei confronti di tutti. E’ un gesto che serve a far comprendere che non ho mai avuto quale obiettivo il mio interesse personale ma il piacere dello stare insieme e con altruismo. Faccio gli auguri alla mia comunità con la speranza che in un modo o nell’altro Frignano possa trovare la forza di un rinnovato progresso sociale ed economico”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si candida a sindaco, perde le elezioni e subito si dimette

CasertaNews è in caricamento