Politica Castel Volturno

Petrella perde un 'pezzo': si dimette consigliere di maggioranza

Flavio Iovene lascia, al suo posto entra Giovanni Milone

Si dimette Flavio Iovene, il consigliere comunale di Castel Volturno nonché coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia. "Con grande rammarico lascio questo incarico. Il mio lasciare la politica è solo per motivi di lavoro". Sono le parole dell'ex consigliere comunale Iovene che trapelano un profondo dispiacere per un ciclo che si conclude in seno all'amministrazione del sindaco Luigi Petrella di cui fin dalle prime battute elettorali ne fu grande sostenitore.

"Il mio lasciare la politica porterà inevitabilmente a lasciare un vuoto come coordinatore cittadino del partito Fratelli d'Italia dove chi prenderà il mio posto dovrà fare in modo di dare nuova linfa al partito - ha affermato Iovene - Da circa un anno e mezzo anche per mie colpe il partito non si è più nutrito. È giusto che chi mi sostituisca abbia quella capacità di riportare in sezione persone entusiaste di condividere un progetto comune come accadeva negli anni addietro. Un ringraziamento va a tutti coloro che ci sono sempre stati e che mi hanno sostenuto e supportato già in campagna elettorale".

In consiglio comunale entrerà Giovanni Milone, il primo dei non eletti, e la surroga ci sarà nel corso della seduta consiliare convocata per il prossimo 29 luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petrella perde un 'pezzo': si dimette consigliere di maggioranza

CasertaNews è in caricamento