menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco dimissionario Eduardo Centore

Il sindaco dimissionario Eduardo Centore

Il sindaco apre al ritiro delle dimissioni ma 'detta' le condizioni

Confronto con la maggioranza per Centore, il primo cittadino chiede libertà sulla scelta della giunta tecnica

Si apre uno spiraglio per il ritiro delle dimissioni di Eduardo Centore, il sindaco di Capua che il 28 settembre scorso aveva annunciato il suo addio in aperta polemica con i consiglieri della sua maggioranza, che non volevano più andare avanti con una giunta tecnica.

Nei giorni scorsi il primo cittadino dimissionario ha tenuto un incontro privato proprio con gli esponenti della sua maggioranza, che hanno chiesto a Centore se vi fossero possibilità per una marcia indietro. Lo stesso sindaco ha rivelato pubblicamente le “condizioni” chieste alla sua maggioranza per il retrofront: “Se i consiglieri hanno volontà di riprendere il cammino interrotto, questo deve avvenire fuori da ogni riferimento politico ed alle sue condizioni, escludendo imposizioni da parte di chi è stato eletto per collaborare con lui, non per piegarlo”.

Centore quindi tiene il punto e continua a chiedere massima libertà per le scelte, in particolare per quanto riguarda la giunta, che vorrebbe da tecnici scelti da lui. Intanto si avvicina sempre più la ‘dead line’: Centore ha tempo fino al 21 ottobre prossimo per ritirare le dimissioni, in caso contrario si tornerà ad elezioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento