Sabato, 13 Luglio 2024
Politica Lusciano

Dimissioni ritirate dal capogruppo dopo il mini rimpasto di giunta

Ciocio torna al proprio posto, Scellini entra nell'esecutivo e lascia il posto in consiglio comunale a Ferrara, la prima non eletta

Nel corso dell'ultimo consiglio comunale di Lusciano all’ordine del giorno c’era la surroga di Vincenzina Scellini, che ha lasciato il Consiglio per entrare nella giunta guidata dal sindaco Giuseppe Mariniello.

Il posto di Scellini è stato preso da Giuseppina Ferrara, la prima dei non eletti della lista civica 'Sveglia Lusciano'. Questo mini rimpasto è stato attivato a seguito della rottura con il gruppo 'La Farfalla', che aveva in giunta l’assessore Salvatore Mottola.

Durante l’assemblea, sono state discusse anche due interrogazioni consiliari riguardanti le richieste di mobilità di alcuni dipendenti comunali. Un'altra novità emersa è stata il ritiro delle dimissioni di Filippo Ciocio da capogruppo. Ciocio continuerà quindi a guidare la maggioranza in aula.

Il consiglio comunale ha così potuto proseguire con i suoi lavori, garantendo la continuità amministrativa e affrontando le questioni urgenti per la comunità di Lusciano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni ritirate dal capogruppo dopo il mini rimpasto di giunta
CasertaNews è in caricamento