Tutti gli assessori si dimettono: il sindaco affronta la crisi da solo

Il documento presentato questa mattina. Tra dieci giorni il voto di sfiducia

Gli assessori della giunta Velardi

“Dimissioni irrevocabili”. Tutti gli assessori della giunta di Marcianise hanno detto addio all’esecutivo. Questa mattina, poco dopo le 8,30, tutti i membri dell’esecutivo guidato dal sindaco Antonello Velardi (Angela Letizia, Elpidio Iorio, Cinzia Laurenza, Angela Elisa Micale, Pasquale Pero, Tommaso Rossano, Nicola Salzillo) hanno rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico con effetto immediato e senza possibilità di tornare sui propri passi.

Una decisione che arriva dopo l’ultima riunione svoltasi giovedì sera nel corso della quale, tra le altre cose, e’ stata approvata anche la delibera sul Puc. Il sindaco, dunque, affronterà da solo questa crisi politica: tra dieci giorni e’ previsto il voto in consiglio comunale sulla mozione di sfiducia firmata da 13 consiglieri comunali a cui si aggiungerà anche Antimo Zarrillo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento