Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica Aversa

Non si ferma la crisi politica, l'assessore Tarantino si dimette

Dopo il bilancio passato con i voti di "una nuova maggioranza" il titolare delle politiche sociali lascia il posto in giunta

L'assessore alle Politiche sociali del comune di Aversa, Ciro Tarantino, ha rassegnato le proprie dimissioni. Tra le motivazioni che hanno spinto Tarantino alle dimissioni la crisi politica al Comune di Aversa.

"La maggioranza uscita dalle urne il 9 giugno 2019 è implosa - ha scritto Tarantino nella sua lettera di dimissioni - Logorata da una misera guerra intestina che ha rivelato l'ipostaturismo morale e politico delle fazioni che l'hanno condotta". Poi aggiunge: "l'ultimo consiglio comunale ha ratificato questa crisi e aggregato, pare, una nuova maggioranza. Io sento di dover scendere qui". Una scelta di coerenza essendosi esauriti "i già risicati margini di tolleranza nei confronti dell'asfittico sistema partitico e politico territoriale" a cui si contrappongono "idee e ideali che sono reali e concreti". Insomma, Tarantino rifiuta il compromesso e quindi si dimette. 

"Ringrazio Ciro Tarantino - commenta il sindaco Alfonso Golia - per l'incessante lavoro svolto in questi mesi per costruire nella nostra città un sistema di politiche sociali, scevro da condizionamenti, ma soprattutto in grado di guardare al medio e lungo periodo. Dall'assistenza ai senza tetto al banco alimentare, abbiamo messo in campo tante iniziative per contrastare la crisi e l'emarginazione sociale e le discriminazioni. Insieme ci siamo trovati ad affrontare undici mesi di pandemia e abbiamo dato tutto, costruendo dal nulla quello che è oggi un fiore all'occhiello della città, il Nes ma soprattutto un modello di collaborazione e confronto con il tessuto attivo della città, di cui vedremo i frutti nei prossimi mesi grazie al laboratorio civico Aversa2030 con il quale puntiamo a realizzare, concretamente, una città di tutti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma la crisi politica, l'assessore Tarantino si dimette

CasertaNews è in caricamento