menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianluca Di Luise e Andrea Ciardulli

Gianluca Di Luise e Andrea Ciardulli

ELEZIONI Gli ‘indecisi’ verso una coalizione per le trattative

Di Luise e Ciardulli sperano di raggiungere insieme un accordo con uno tra Lettieri e Santagata

Da una parte l’ex sindaco Vincenzo Santagata, dall’altra parte l’ex vicesindaco Vittorio Lettieri e in mezzo gli indecisi, Gianluca Di Luise e Andrea Ciardulli, che sperano di ‘coalizzarsi’ per poter avere maggiore forza nelle trattative che ci saranno a breve con entrambi gli aspiranti primo cittadino di Gricignano di Aversa.

Sì perché è impossibile pensare che Di Luise e Ciardulli vadano da soli, e quindi credono di poter essere l’ago della bilancia della prossima competizione elettorale. Solo che sarà molto difficile ‘agganciarsi’ con gli altri gruppi politici. Di Luise e Ciardulli hanno rotto le trattative con ‘Uniti si può fare’ non accettando la candidatura del figlio dell’ex sindaco Andrea Lettieri, ma ora potrebbero trovarsi con le porte sbattute in faccia anche da Santagata, che ha quasi completato il gruppo di candidati ed ha ben poche caselle lasciate vuote, perché il Partito democratico chiede spazio al contrario di quanto accaduto alle ultime elezioni (con un solo candidato al consiglio comunale).

Di Luise e Ciardulli stanno portando avanti il dialogo soprattutto con il commercialista Santagata, ma a loro sarà difficilmente garantita una posizione in pole position all’interno della coalizione. Sembra tutto così lontano dalla definizione, ma i tempi stringono e lo sanno anche i candidati sindaco, che stanno già lavorando per chiudere definitivamente le liste e pensare esclusivamente al programma. Perché ci sarà una campagna elettorale caldissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento