rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica Pontelatone

Il sindaco 'premia' i consiglieri: ecco le deleghe affidate

Il primo cittadino ha scelto anche il rappresentante nella comunità montana

Il sindaco di Pontelatone Alfonso Izzo, dopo le elezionni del 3 e 4 ottobre e dopo la nomina della giunta (del 21 ottobre) ha deciso anche di 'premiare' tutti gli altri consiglieri che hanno ricevuto deleghe importanti per la comunità. Il consigliere Giovanni D'Aniello si occuperà di Pubblica istruzione, Viabilità rurale e comunale; Giuseppe Di Pasquale invece ha ottenuto le deleghe a Cimitero e Attuazione del piano di opere pubbliche e Urbanistica; Marianna Ragozzino si occuperà di Pubblica illuminazione, Verde pubblico, Decoro e Arredo urbano; Enrico Rotondo gestirà le Politiche sociali e i Bandi e le opportunità di finanziamenti mentre Filomena Scirocco sarà impegnata per la Nettezza urbana e la Protezione civile.

Con un ulteriore decreto il sindaco Izzo ha poi conferito ad Enrico Rotondo anche la delega per la rappresentanza del Comune di Pontelatone in seno al consiglio generale della comunità montana 'Monte Maggiore'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco 'premia' i consiglieri: ecco le deleghe affidate

CasertaNews è in caricamento