rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Politica Villa di Briano

L'ex vicesindaco è il nuovo presidente del consiglio comunale

Paolo Conte guiderà l'Assise per circa un anno poi tornerà ad essere il numero 2 dell'Ente

Come sempre non sono mancate le polemiche, i battibecchi e anche qualche parolina di troppo tra il gruppo di maggioranza e quello di opposizione con il sindaco Luigi Della Corte nel corso dell'ultimo consiglio comunale. Il primo cittadino si è detto anche ‘stizzito’ per alcuni atteggiamenti poco consoni all’aula consiliare ma preferisce ‘andare avanti’. Uno dei temi principali dell’incontro era quello dell’elezione del presidente del consiglio comunale. Si tratta praticamente di un atto già previsto prima delle elezioni comunali. In pratica il sindaco Della Corte, anche per dare spazio a tutti i suoi consiglieri comunali, fa ‘ruotare’ nell’esecutivo e anche in presidenza di Assise i suoi uomini. A guidare adesso l’assemblea composta dagli esponenti di maggioranza e opposizione sarà Paolo Conte, l’ex vicesindaco che pochi giorni fa aveva lasciato il suo ruolo nell’esecutivo.

“Si tratta di un accordo pre-elettorale - ha detto il primo cittadino Della Corte -, ci sarà la guida del Consiglio affidata per un anno a Conte che poi ritornerà ad essere il mio numero uno come vicesindaco. C’è piena fiducia in tutti coloro che compongono la mia maggioranza, c’è armonia e stiamo continuando a fare quello che abbiamo promesso ai nostri concittadini. Le chiacchiere stanno a zero, vengono e verranno premiati solamente coloro che fanno i fatti”. Nel corso del consiglio comunale poi è arrivata anche l’ufficializzazione dei nuovi assessori comunali che hanno preso il posto degli uscenti Paolo Conte, Imma D’Errico, Tina Laudante e Roberto Zaccariello. Il sindaco ha quindi annunciato, come giò aveva fatto in passato il nuovo esecutivo: entrano Antonio Santagata (vicesindaco), Maria Manica, Giusy Conte e Giordano Bruno.

“Il cambio di assessori è frutto di una scelta serena e condivisa dal primo giorno di mandato da tutta la nostra maggioranza” ha spiega il sindaco. Poi ovviamente si è dato ‘spazio’ anche agli altri punti all’ordine del giorno (in totale ben 8) per quello che dovrebbe essere stato anche l’ultimo di questo 2022. Nella sala conferenze del centro culturale polivalente ‘Caponnetto’ di piazza Cavour. si è partiti con l’approvazione dei verbali della seduta precedente e quindi si è passati all’approvazione alla convenzione per la gestione del servizio idrico integrato con Idrico Terra di Lavoro (Itl spa). Come quinto punto c’è stata la elezione del componente per la minoranza della commissione per la mensa scolastica. A seguire una variazione al bilancio di previzione finanziario 2022-24 a ratifica delle deliberazioni della giunta comunale. A chiusura dell’Assise poi due debiti fuori bilancio che sono stati solamente essere ‘riconosciuti’ dall’Ente dopo le decisione dei tribunali. Il primo cittadino poi ha parlato anche ai cittadini augurando a tutti “un sereno Natale, con la speranza che tutte le famiglie brianesi possano vivere queste festività nella massima serenità. Per noi il 2023 sarà un anno di grandi interventi che daranno un volto nuovo alla nostra città”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex vicesindaco è il nuovo presidente del consiglio comunale

CasertaNews è in caricamento