rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica San Marcellino

Il sindaco giura, parte il Colombiano bis: una donna presidente del Consiglio

La maggioranza punta sull'esperienza invece come capogruppo

“Sono momenti sempre emozionanti, sono veramente felice di essere qui nella veste di sindaco dopo aver ottenuto un consenso così importante. Adesso dobbiamo dare continuità al lavoro portato avanti in questi primi 5 anni di amministrazione comunale”. Queste - ovviamente in sintesi - le parole del primo cittadino di San Marcellino, Anacleto Colombiano, in occasione del primo consiglio comunale dopo la importante affermazione alle urne per le elezioni comunali del 3 e 4 ottobre.

E’ vero che non ha avuto sfidanti (la lista avversaria fu ricusata) ma i numeri sono stati tutti dalla sua parte visto che c’è stata un’affluenza tale che non c’è mai stato nemmeno il minimo dubbio che non si potesse raggiungere il quorum.

Nella sala della scuola (luogo utilizzato per i consigli comunali) in diretta streaming (visto che per motivi di Covid non è stata permessa la presenza di pubblico) c’è stato il secondo giuramento - non senza emozioni - a distanza di 5 anni, del capo dell’esecutivo che ha poi anche presentato tutti gli assessori nominati nei giorni scorsi con apposito decreto.

Valeria Campaniello è la vicesindaco e si occuperà di Ambiente, Verde pubblico, Protezione Civile, Decoro e arredo Urbano, Sviluppo e Recupero delle Periferie, Gestione Rifiuti, Diritti degli animali, Contenzioso, Politiche Giovanili e Informagiovani. Eugenio Maisto sarà invece il delegato a Bilancio, Tributi, Scuola, Cultura, Sport, Beni storici, Centri storici, Ecobonus e biblioteca. A Sergio Verdino invece le Politiche sociali, le Politiche per l’integrazione, Famiglia, Servizi al cittadini, Pari opportunità e Servizi civili. Mario De Santis invece ha ottenuto Infrastrutture, Lavori Pubblici, Edilizia Scolastica, Servizio Manutenzioni, Urbanistica, Edilizia Privata e Cimitero mentre Angela Tonziello è la delegata ad Artigianato, Commercio, Attività produttive, Personale e polizia locale.

La seduta presieduta dallo stesso sindaco Colombiano ha poi continuato con la scelta del nuovo presidente del consiglio comunale. E tutta la maggioranza, compatta, ha votato per Consiglia D’Angiolella, che quindi guiderà l’Assise fino alla prossima ‘rotazione’. Come capogruppo di maggioranza invece è stato scelto il consigliere comunale più esperto e cioè quell’Andrea Conte che ha già avuto parecchie esperienze amministrative. A completare il consiglio comunale tutti i membri di ‘Liberamente per San Marcellino’. Presenti quindi oltre agli assessori anche Crescenzo De Marco; Maddalena Costanzo; Adele Della Corte; Luigi De Cristofaro; D’Aniello Luigi; Michele Di Martino; Francesco Dongiacomo; Bruno Diomaiuta e Ketty Cassandra.

D'Angiolella col sindaco-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco giura, parte il Colombiano bis: una donna presidente del Consiglio

CasertaNews è in caricamento