Martedì, 28 Settembre 2021
Politica Aversa

Consiglieri Pd a rischio espulsione, fissato il vertice della commissione

Lunedì si conoscerà la verità sul destino di Santulli, D’Angelo e Danzi. La base in subbuglio: manifesti in città per attaccare chi ha votato contro il sindaco Golia

Il giorno della verità è stato fissato. Lunedì alle 19 è convocata la commissione regionale di garanzia del Partito democratico dal presidente Giosuè Starita per discutere la delicata vicenda di quanto accaduto ad Aversa, dove, lunedì scorso, tre consiglieri comunali (Paolo Santulli, Eugenia D’Angelo e Maurizio Danzi) hanno votato contro il sindaco dello stesso partito Alfonso Golia, mettendolo di fatto in minoranza, ed aprendo le porte alla fine dell’amministrazione comunale. 

Un quarto consigliere comunale, Francesco Forleo, invece non ha partecipato alla seduta sul bilancio ed anche lui è finito nel mirino delle polemiche, seppur, per ora, non è coinvolto nella richiesta di espulsione attivata dal segretario cittadino di Aversa Francesco Gatto

La base del Pd aversano, comunque, è in subbuglio: stamattina ad Aversa sono apparsi manifesti contro i consiglieri comunali (tutti e quattro) mettendoli di fatto al di fuori del partito. Ora si attenderà la decisione del partito regionale per capire quali potranno essere i risvolti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglieri Pd a rischio espulsione, fissato il vertice della commissione

CasertaNews è in caricamento