Ufficializzati anche i consiglieri. Scatta il count-down per la giunta. Ipotesi Riccio ma lui nega: "Non sono candidato"

Stamattina incontro col sindaco: dell’opposizione si presentano solo Antimo Rondello ed Anna Recchia. Primo consiglio comunale entro 20 giorni

I consiglieri comunali col sindaco Antonello Velardi

E’ stato chiuso ufficialmente, questa mattina, il lavoro della commissione elettorale per la tornata amministrativa a Marcianise.

In Comune, infatti, sono stati stati proclamati eletti anche i nuovi amministratori che andranno a comporre il consiglio comunale. Dell’opposizione si sono presentati negli uffici di piazza Umberto I solo Antimo Rondello ed Anna Arecchia.

Per l’insediamento ufficiale, adesso, è tutto nelle mani di Antonello Velardi: il neo sindaco ha 10 giorni di tempo per scegliere la data del consiglio che si dovrà tenere entro i 10 giorni successivi. Praticamente, per insediare il nuovo consiglio comunale, ci sono 20 giorni di tempo. 

In questo lasso di tempo il primo cittadino dovrà definire anche la nuova squadra di governo. Giungono conferme sulla ipotesi di Tommaso Rossano in giunta (è già stato assessore nella prima amministrazione Velardi), così come resta sul tavolo l’ipotesi di Angela Letizia. E' circolato anche il nome di Pino Riccio quale riferimento di Centro Democratico (che ha 2 eletti in consiglio comunale). Ma il diretto interessato nega questa ipotesi: "Non sono candidato ad essere assessore della costituenda giunta Velardi, non sono mai stato contatto dal sindaco Velardi né da altre persone a nome di Velardi. Queste notizie sono motivo di intorbidimento del quadro politico cittadino". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento