rotate-mobile
Politica Castel Volturno

Consigliere lascia il M5s: "Zero confronto, solo interessi personali"

E' stato anche candidato sindaco all'ultimo tornata elettorale di Castel Volturno

"La corda si è spezzata". Questa la prima frase utilizzata dal consigliere comunale di Castel Volturno, Guido Schiavulli, nell'annunciare il suo addio al Movimento Cinque Stelle. "Quando accettai di candidarmi, alcuni ricorderanno quel giorno, mi assicurai del sostegno politico da parte dello schieramento a cui ancora per poco appartengo, sostegno che ho sempre ricevuto anche se in modo declinante fino a circa un anno fa e che, fino ad allora, mi ha consentito di essere portatore di vantaggi economico-sociali per Castel Volturno. Da mesi ormai manca il supporto del gruppo, non ricevo collaborazione, e il confronto, se può definirsi tale, c’è solo per fini personali altrui. Alle problematiche esposte continuo a ricevere dinieghi o promesse che purtroppo non si concretizzano. E visto gli ultimi accadimenti, la scissione del Movimento in due forze politiche, è evidente che lo stesso disagio col quale convivo è piuttosto diffuso. I vari confronti e riflessioni di questi giorni non hanno fatto altro che rafforzare la mia decisione. Lascio con amarezza il M5S e non potrebbe essere diversamente. Un sano compromesso politico è fatto di "dare", da parte del partito/movimento, e "avere" per il territorio, se questo flusso si interrompe non ha più senso questa subordinazione".

"Tornando all'impegno per assolvere al mio mandato, è faticoso oltre che oneroso, ma moralmente appagante quando, occasionalmente, si riesce a portare dei vantaggi al territorio e ai cittadini. Il mio compito di consigliere non cambia, continuerò con la stessa responsabilità, presenza e assiduità e senso civico; appena sarà possibile, in Consiglio comunale, mi dichiarerò indipendente dai gruppi politici presenti in Consiglio, confermando la mia equidistanza sia dalla maggioranza che dall’opposizione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consigliere lascia il M5s: "Zero confronto, solo interessi personali"

CasertaNews è in caricamento