Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica Parete

Comunali 2021. Il vicesindaco si dimette ma giura ‘fedeltà’ al primo cittadino

Al suo posto in giunta ci sarà Marta Vitale: è la prima donna vicesindaco della storia di Parete

Cambia ancora la giunta comunale di Parete. Questa volta a lasciare il proprio posto all'interno dell'esecutivo del sindaco Gino Pellegrino è il suo numero due, Emiliano Pagano, che quindi a pochi mesi dalle elezioni torna ad essere 'consigliere semplice'. Si tratta dell'ennesima rotazione della giunta e questa volta a 'beneficiarne' è Marta Vitale che diventa quindi vicesindaco, entrando anche nella storia: è infatti la prima donna a ricoprire questo importante ruolo nel Comune di Parete. Vitale si occuperà di Pari opportunità e diritto all'infanzia.

Il vicesindaco Pagano ci tiene poi a precisare la sua "piena fiducia" nell'operato del sindaco e spegne ogni voce circa una sua 'spaccatura' con l'attuale maggioranza: "Abbiamo fatto un lavoro eccezionale in questi anni di amministrazione, recependo finanziamenti che hanno dato un volto nuovo al nostro paese. Ricordo ancora un vertice con tutti i tecnici di Parete pochi mesi dopo l'insediamento: chiedemmo a tutti di fare un 'investimento' preparando dei progetti per la nostra comunità e soprattutto di farlo gratuitamente. Questa è stata la mossa vincente: con i progetti già pronti siamo stati sempre puntuali nel partecipare agli avvisi pubblici portando in questi 4 anni e mezzo milioni di euro di finanziamento per dare un volto nuovo al territorio".

Dopo l'esperienza di capogruppo di maggioranza e poi quella di vicesindaco oggi lascia la carica in giunta "per dare spazio anche ad altri componenti del gruppo guidato dal sindaco, è un accordo pre-elettorale che stiamo tutti rispettando. A rotazione tutti abbiamo partecipato, al di là di quelli che sono stati i risultati elettorali, ai lavori della giunta conservando tutti quelle che sono le proprie deleghe per perseguire gli obiettivi prefissati con l'intera maggioranza".

E quindi è quasi scontata una sua ricandidatura: "Sicuramente farò parte della squadra che proporrà la riconferma del sindaco Gino Pellegrino. E' stata una esperienza positiva e adesso stiamo raccogliendo i frutti del lavoro di quasi 5 anni di amministrazione. Ne servono almeno altri 5 per realizzare tutti i nostri sogni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2021. Il vicesindaco si dimette ma giura ‘fedeltà’ al primo cittadino

CasertaNews è in caricamento