rotate-mobile
Politica Via Salvatore Maielli

ELEZIONI Pd, è l'ora del vertice-verità. Tra 48 ore saranno ufficializzati i nomi

Fissata la dead-line con la convocazione della direzione nazionale

La dead-line è fissata: tra 48 ore, venerdì, il Partito democratico ufficialzzerà i propri candidati nelle liste per Camera e Senato in vista delle elezioni politiche del 4 marzo prossimo. La convocazione ufficiale della riunione è giunta verso le ore 17 con un messaggio chiaro che testimonia il nervosismo e la tensione che regna tra i Democrat: "All'appuntamento delle ore 10,30 d venerdì mattina l'accesso è riservato unicamente ai membri effettivi". Sarà un lavoro non semplice quello che dovrà effettuare Matteo Renzi insieme ai 'soci' del Pd, anche perché il rischio, neanche tanto velato, è che in molti possano rimanere fuori dai giochi e, di conseguenza, mettersi di traverso.

Del resto è ciò che è emerso anche martedì sera nel corso della riunione coi coordinatori democratici convocata dal commissario Franco Mirabelli che, quasi come a volersi "togliere dagli schiaffi", ha chiarito che le decisioni e la scelta dei candidati sarà affidata completamente a Roma. Alla direzone nazionale, appunto. Ed è questo che in tanti non hanno 'ingoiato', la difficoltà a ragionare con un partito che non riesce più a dialogare coi territori, dove le scelte vengono prese altrove senza pensare (o senza conoscere...) alle conseguenze.

E di casertani in corsa ce ne sono parecchi. Si parte dall'europarlamentare Pina Picierno (che però potrebbe essere candidata in un listno romano o emiliano), passando per le parlamentari uscenti Camilla Sgambato e Lucia Esposito (di Rosaria Capacchione si sono perse le tracce), passando per l'altro europarlamentare Nicola Caputo (in pole position per il collegio uninominale del Senato) ed al consigliere regionale Stefano Graziano fino al consigliere comunale Matteo Donisi (che potrebbe essere il nome sul collegio uninominale di Caserta). Da valutare, nelle prossime ore, anche la posizione di Gennaro Oliviero, altro consigliere regionale Pd, la cui trattativa con Liberi e Uguali sembra essersi arenata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ELEZIONI Pd, è l'ora del vertice-verità. Tra 48 ore saranno ufficializzati i nomi

CasertaNews è in caricamento