rotate-mobile
Politica Piedimonte Matese

Bocciato il bilancio, finisce l’era Di Lorenzo. Ma è corsa alle dimissioni immediate

In 10 votano contro. Si tornerebbe a votare nel 2021, ma si tenta di accelerare

Dieci consiglieri comunali hanno bocciato l'ipotesi di bilancio stabilimente riequilibrato ed il Consuntivo 2019 decretando di fatto la fine dell’amministrazione guidata dal sindaco Luigi Di Lorenzo.

Nel consiglio comunale di questa mattina hanno votato contro la delibera Carlo Grillo, Sara Petella, Domenico Santopadre, Fabio Civitillo, Lina Masella, Mariolina Bisceglia, Gianluigi Santillo, Antonella Capone, Monica Ottaviani e Clotilde Riccitelli.

In queste condizioni, però, il Comune di Piedimonte Matese tornerebbe a voto nel 2021, essendo oggi l’ultimo giorno per decretare lo scioglimento ed andare al voto già a settembre. Per questo motivo si sta cercando di raccogliere tutti i consiglieri per andare a firmare dal segretario le dimissioni contestuali e permettere dunque le elezioni anticipate dopo l’estate.

In queste ore, inoltre, stanno rimbalzando voci anche relativamente a possibili dimissioni da parte del sindaco Di Lorenzo in attesa delle decisioni del prefetto di Caserta Raffaele Ruberto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocciato il bilancio, finisce l’era Di Lorenzo. Ma è corsa alle dimissioni immediate

CasertaNews è in caricamento