Ballottaggio, il gruppo di Marchesiello non si schiera: “Solo contentini di potere”

L’assemblea della lista Mades ha deciso di non appoggiare né Abbate né Velardi

Il candidato sindaco Gaetano Marchesiello

Il gruppo di candidati che ha appoggiato al primo turno delle elezioni amministrative di Marcianise il candidato sindaco Gaetano Marchesiello ha deciso di non schierarsi in vista del ballottaggio. La decisione è arrivata al termine dell’assemblea che ha riunito tutti i candidati al termine della quale si è giunti alla scelta “che qualsiasi tipo di partecipazione comporti corresponsabilità ad una scelta che non ci rappresenta, per cui si decide per il mancato sostegno ad entrambi, che ognuno esprimerà nei termini e nei modi che riterrà opportuno”. Alla base di questa decisione c’è una riflessione: “Semplificato il discorso a due candidati - si legge in una nota ci si sarebbe aspettato un minimo di ragionamento politico tendente alla convergenza, per apparentamento, di forze omogenee per pensiero politico o per sintonia su scelte programmatiche condivise. Nulla di tutto questo. L’unico becero e maldestro tentativo è stato quello di ipotizzare “contentini” di potere. Non si è capito che la lista MADES vuole fare politica e rifiuta qualsiasi ipotesi di transazione per convenienza e di potere. Purtroppo l’Amministrazione che andrà a formarsi (chiunque vincerà) non sarà diversa da quella precedente: ancora denunce, calunnie, accuse ed offese reciproche. Ancora tanto fumo e niente arrosto. Ogni singolo consigliere farà partito a sé: tutti allo stato brado pronti a trasmigrare spudoratamente da una parte all’altra alla ricerca del pascolo migliore e il mandriano costretto a lunghe e sfibranti mediazioni a distribuire caramelle e cioccolatini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento