rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Politica

Ufficiale l’aumento degli stipendi di sindaco ed assessori. Ne guadagnano anche i consiglieri

Recepito l’articolo 175 del Ddl Bianco 2022. La crescita sarà graduale fino al 2024

Il dirigente del settore Finanziario del Comune di Caserta Franco Biondi ha ufficializzato l’aumento degli stipendi per il sindaco Carlo Marino e la squadra di assessori che compone la sua giunta. Una misura prevista dall’articolo 175 del Ddl Bilancio 2022, voluto dal premier Draghi, che ha inteso riparametrare la remunerazione degli amministratori locali.

Secondo quanto stabilito dalla determina 127 del 26 gennaio, il sindaco Marino avrà uno stipendio lordo per il 2022 di 7171 euro che poi aumenterà nel 2023 ad 8211 euro (sempre lordi) fino ad arrivare al 2024 a 9660 euro mensili.

Gli aumenti riguarderanno anche gli assessori (Enzo Battarra, Luigi Bosco, Emilianna Credentino, Mimmo Maietta, Massimiliano Marzo, Carmela Mucherno, Annamaria Sadutto) che passeranno dai 4302 euro ai 5796 euro lordi tra due anni. Aumento anche per il vice sindaco Emiliano Casale che passerà dai 5378 euro del 2022 ai 7245 euro del 2024.

Questa riparametrazione porterà vantaggi anche ai consiglieri comunali, che vedranno aumentare il tetto massimo dei compensi mensili: si andrà dai 1792 euro lordi del 2022 fino ai 2415 euro del 2024.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficiale l’aumento degli stipendi di sindaco ed assessori. Ne guadagnano anche i consiglieri

CasertaNews è in caricamento