menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amendola (Pd): 'Scandaloso che Cosentino resti coordinatore regionale del Pdl Campania'

Napoli - "E' scandaloso che Nicola Cosentino resti ancoracoordinatore regionale del Pdl Campania. Che cosa deve emergere ancoraaffinche' il minimo senso del pudore dell'ex sottosegretario siascalfito?" a dichiararlo e' Enzo Amendola, segretario...

"E' scandaloso che Nicola Cosentino resti ancoracoordinatore regionale del Pdl Campania. Che cosa deve emergere ancoraaffinche' il minimo senso del pudore dell'ex sottosegretario siascalfito?" a dichiararlo e' Enzo Amendola, segretario regionale del PdCampania dopo il respingimento della Corte di Cassazione del ricorsopresentato dai legali del parlamentare contro l'ordinanza con la qualeil tribunale di Napoli, il 7 ottobre 2010, aveva respinto un'istanzadi revoca dell'arresto, essendo cessate le esigenze cautelari."Le continue accuse, dalla P3 ai legami con il clan dei Casalesi, e ipesanti procedimenti penali a carico di Cosentino dovrebbero indurloper dignita' personale e politica a fare un passo indietro e a farsiprocessare come un cittadino libero. Ma cosi' non sara', neanchequesta volta. Il capo del Pdl campano - aggiunge Amendola - rimarra'al suo posto coperto dall'immunita' parlamentare che gia' una voltagli ha evitato l'arresto, e continuera' a seguire l'esempio dei suoivertici nazionali che da Berlusconi a Verdini sono l'emblema peggioreper le nuove generazioni e per chi si impegna ogni giorno in politicae nella societa' civile" conclude Amendola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Attualità

    Senatore casertano positivo al coronavirus

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento