menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via gli interventi di rifacimento di via Clanio

Orta di Atella - Un altro impegno assunto dall'amministrazione Brancaccio è stato mantenuto.Nelle prossime ore, grazie agli sforzi dell'assessore ai Lavori pubbliciGiuseppe Mozzillo, prenderanno il via gli interventi di rifacimento di via Clanio...

Un altro impegno assunto dall'amministrazione Brancaccio è stato mantenuto.Nelle prossime ore, grazie agli sforzi dell'assessore ai Lavori pubbliciGiuseppe Mozzillo, prenderanno il via gli interventi di rifacimento di via Clanio, mettendo la parola fine ad una lunga querelle. "Si tratta di lavoriimportanti che tutti i residenti di Orta attendevano - ha detto l'assessore -ci sarà qualche piccolo disagio nei primi giorni per via degli interventi, mavarrà sicuramente la pena patirlo visto la portata dei lavori". L'assessore eil sindaco hanno comunicato alla città degli interventi attraverso un manifestopubblico. Ecco il testo integrale: "Si avvisa la cittadinanza tutta che, dopolungo iter amministrativo, si è riusciti a superare gli innumerevoli ostacoliche non hanno sino ad ora consentito la realizzazione del "PROGETTO DIRIQUALIFICAZIONE DI VIA CLANIO" e pertanto tra qualche giorno inizieranno irelativi lavori che renderanno di nuovo vivibile una arteria di importanzanotevole che da troppo tempo versa in condizioni di scarsa vivibilità. E'prevista la riqualificazione dell'asse stradale con la sistemazione dellecorsie carrabili, la realizzazione dei marciapiedi e l'organizzazione deiflussi di traffico automobilistico e pedonale con creazione di parcheggi lungol'asse stradale. Sono inoltre previsti gli adeguamenti funzionali delle retiimpiantistiche dell'asse viario con l'adeguamento della rete fognaria per laraccolta delle acque superficiali, la creazione di un tratto di rete idrica eil miglioramento e la riqualificazione dell'impianto di pubblica illuminazione.E' prevista infine l'acquisizione al patrimonio dell'ente della porzione disuolo compresa tra Via Clanio e Via Verdi, sino ad oggi di proprietà privata.Ciò comporterà limitazioni al transito veicolare con conseguenti disagi per lacittadinanza tutta e in particolare per i residenti e le attività produttiveche su detta via operano, disagi che questa amministrazione cercherà comunquedi limitare al minimo indispensabile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Positiva al Covid insultata e minacciata dai vicini di casa

  • Attualità

    Macrico, 3 parlamentari M5s: "Ci batteremo per l'inedificabilità"

  • Cronaca

    Svaligiata tabaccheria: rubate sigarette e gratta e vinci

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento