menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

DAngelo: Monumenti e Beni culturali, interventi imprese private esempio di concretezza da sostenere

Napoli - Bianca D'Angelo, consigliere regionale della Campania e componente della Commissione Turismo, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «La notizia che alcune imprese private siano pronte ad investire risorse economiche proprie per la...

Bianca D'Angelo, consigliere regionale della Campania e componente della Commissione Turismo, ha rilasciato la seguente dichiarazione: «La notizia che alcune imprese private siano pronte ad investire risorse economiche proprie per la riqualificazione di piazze e monumenti devastati dall'incuria, dall'abbandono e dai vandali è assolutamente positiva. Credo che le Istituzioni pubbliche debbano sostenere e incentivare questo tipo di interventi che possono e devono essere ripetuti su larga scala non solo per i beni monumentali ma anche per quelli culturali ed architettonici.

Alcune settimane fa, non a caso, ho richiamato l'attenzione sull'interessante iniziativa messa in campo a Roma per il restyling del Colosseo, grazie ad un progetto di privati guidati da Diego Della Valle, e volto a sponsorizzazione l'intervento di ristrutturazione e riqualificazione del sito.
La concretezza e la capacità manageriale dei privati vanno sostenute, anche perché spesso la politica, soprattutto in Campania, si dimostra insensibile e paralizzata dalla burocrazia o, magari, dalla chiara incapacità di far seguire le azioni agli impegni assunti. È ora per la politica di passare alla concretezza, servono azioni chiare che diano risultati riconoscibili ai cittadini che hanno votato per la discontinuità ed il cambiamento. Gli investimenti delle imprese private per riqualificare e ristrutturare piazze, monumenti e beni culturali possono essere un volano di sviluppo ed un esempio di come si può intervenire in maniera celere e concreta per salvaguardare e valorizzare il bene pubblico. Migliorare l'arredo urbano, recuperare al decoro un'area pubblica, rilanciare i nostri tesori artistici e culturali sono ottime leve di sviluppo: la politica non si dimostri inerme rispetto ad iniziative come quella lanciata per il monumento di Piazza Mazzini a Napoli e incentivi queste tipo di esperienze positive che non devono rimanere isolate».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento