menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Generazione Italia: impegno per lo sviluppo della Provincia

Aversa - Si è svolto alla presenza di Gianmario Mariniello, coordinatore nazionele di Generazione Giovani, movimento giovanile di Futuro e Libertà, il consueto scambio di auguri per il nuovo anno.Nella sede di Aversa si sono incontrati i ragazzi...

Si è svolto alla presenza di Gianmario Mariniello, coordinatore nazionele di Generazione Giovani, movimento giovanile di Futuro e Libertà, il consueto scambio di auguri per il nuovo anno.Nella sede di Aversa si sono incontrati i ragazzi di Generazione Giovani di Parete, Villa Literno, Casale, Villa di Briano, Frignano, Marcianise, San Nicola la Strada, Casagiove, Caserta, Piedimonte Matese, oltre ai "padroni" di casa e tanti altri in rapparesentanza delle varie realtà provinciali.
"Questa occasione - ha detto Dino Carratù rivolgendosi ai giovani finiani - è utile anche per tracciare un primo bilancio ed organizzaci sul territorio provinciale con una adeguata ramificazione. Siamo già a buon punto, ma è necessario coinvolgere ogni realtà, soprattutto le più piccole e lontane dal caos politico quotidiano.""Dobbiamo avere la voglia di lottare - è il commento del Coordinatore Nazionale Gianmario Mariniello - e di credere che un cambiamento è possibile. Una terra martoriata come la nostra fa davvero pietà. Non possiamo lasciare che i politici di turno, attaccati alle poltrone ed ai propri interessi, continuino a mortificare un territorio che è il nostro futuro. Dobbiamo impegnarci affinché anche in provincia di Caserta si possa guardare ad uno sviluppo positivo in termini economici, sociali e morali."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Muore per Covid dopo il ricovero in ospedale: aveva 66 anni

  • Cronaca

    Diocesi in lutto, è morto don Pietro De Felice

  • Cronaca

    Marito e moglie positivi se ne vanno in giro per strada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento