menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinvio dellelezione del presidente e dei componenti del Corecom

Napoli - Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Paolo Romano, ha deciso, a maggioranza (con il voto contrario di Pd, Idv e astensione del gruppo 'Caldoro presidente')rinvio dell'elezione del presidente e dei componenti del il rinvio...

Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Paolo Romano, ha deciso, a maggioranza (con il voto contrario di Pd, Idv e astensione del gruppo 'Caldoro presidente')rinvio dell'elezione del presidente e dei componenti del il rinvio dell'elezione del presidente e dei componenti del Comitato Regionale per le Comunicazioni, l'organo di governo, garanzia e controllo sul sistema delle comunicazioni in ambito regionale, organo funzionale dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni e organismo di consulenza della Giunta e del Consiglio regionale.

A proporre il rinvio è stato il consigliere di Noi Sud, Raffaele Sentiero, secondo il quale "occorre un approfondimento all'interno della maggioranza per garantire la migliore funzionalità dell'organismo"; per l'opportunità politica del rinvio si è detto anche il capogruppo dei Popolari per il Sud, Ugo De Flaviis; il capogruppo del Pd Giuseppe Russo si è detto contrario al rinvio in quanto "la maggioranza non è capace di garantire la funzionalità ordinaria dell'organismo pur essendo stata molto solerte nel commissariarlo". Favorevole al rinvio si è detto, invece, il capogruppo del Pse Gennaro Oliviero secondo il quale "occorre un ulteriore approfondimento sul tema anche all'interno della opposizione perché non c'è alcuna posizione condivisa"; contrario si è detto il capogruppo di IdV Eduardo Giordano per il quale "le funzioni del Corecom non possono soggiacere rispetto ai conflitti interni alla maggioranza".Motivando la sua astensione sul rinvio, il capogruppo Gennaro Salvatore ha sottolineato l'importanza delle funzioni che l'organismo è chiamato a svolgere, e ha sollecitato la maggioranza ed il Consiglio alla sua nomina. Infine, il consigliere Gennaro Nocera (PdL) ha ricordato che "la maggioranza tiene alla funzionalità dell'organismo e ne garantirà il rinnovo nella prossima seduta di Consiglio regionale, che si terrà al massimo tra quindici giorni".
Alla luce di tutto ciò, la Conferenza dei Capigruppo ha deciso di non tenere la seduta consiliare programmata per domani e il Presidente Romano ha deciso che la i presidenti dei gruppi saranno riuniti lunedì 10 gennaio 2010 alle ore 10,30 per programmare la prossima seduta consiliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento