menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, Zinzi: Ieri scaduto il termine per la solidariet a Napoli

Caserta - "Sono sorpreso dalle dichiarazioni rilasciate dall'assessore all'Igiene del comune di Napoli, Paolo Giacomelli. Abbiamo dato la solidarietà a Napoli, accogliendone, per un certo periodo, i rifiuti nello Stir di Santa Maria Capua Vetere...

"Sono sorpreso dalle dichiarazioni rilasciate dall'assessore all'Igiene del comune di Napoli, Paolo Giacomelli. Abbiamo dato la solidarietà a Napoli, accogliendone, per un certo periodo, i rifiuti nello Stir di Santa Maria Capua Vetere. E' evidente che tale solidarietà non poteva essere intesa come a tempo indeterminato. In base ad accordi pregressi, stabiliti in prefettura anche alla presenza del Presidente del Consiglio, era stata raggiunta un'intesa che prevedeva il conferimento dei rifiuti di Napoli fino alla mezzanotte di ieri. Per questo motivo, la Provincia di Caserta non ha autorizzato ulteriori sversamenti nella giornata odierna". A dichiararlo è il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, il quale ha replicato così all'assessore all'Igiene del comune di Napoli, Paolo Giacomelli, che aveva parlato di presunte garanzie ricevute dall'ufficio flussi in merito al conferimento dei rifiuti napoletani nella provincia di Caserta anche oltre il termine del 26 dicembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento