menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi Orizzonti: 'La Don Milani ha lasciato chiusi i cancelli'

Grazzanise - "Probabilmente abituati ad un tipo di politica non avvezza alla dialettica e alla presenza di una minoranza forte, compatta ed attiva, "l'Amministrazione di maggioranza" (?) ha definito Nuovi Orizzonti una compagine aggressiva. Dalla...

"Probabilmente abituati ad un tipo di politica non avvezza alla dialettica e alla presenza di una minoranza forte, compatta ed attiva, "l'Amministrazione di maggioranza" (?) ha definito Nuovi Orizzonti una compagine aggressiva. Dalla maggioranza confondono semplicemente l'attivismo politico per il bene pubblico con la virulenza demagogica propria di alcuni personaggi svoltisti.
L'obiettivo dell'opposizione è offrire alla popolazione trasparenza. Nuovi Orizzonti ha il dovere di vegliare sull'amministrazione e di richiedere, qualora risalti palesemente il cattivo operato di un assessore, le sue dimissioni: d'altronde nel consesso civico del 15 dicembre Enrico Parente l'aveva detto platealmente (facendo riferimento agli impiegati comunali confrontandoli con la fattispecie ASL): chi lavora male deve essere declassato.Il fallimento nella salvaguardia della struttura scolastica è un dato di fatto, oggettivo e incontestabile. Sono stati spesi circa 200 mila euro in 5 anni per la manutenzione degli edifici pubblici. Soldi spesi male. Malissimo. Basta vedere le periodiche chiusure che hanno bollato la Don Milani: la più recente è dello scorso 18 dicembre a causa di problemi all'impianto di riscaldamento.Il richiedere fotocopie di delibere, atti amministrative, bilanci e quant'altro non è uno spreco di denaro. Come ha sempre proclamato propagandisticamente Enrico Parente, "le carte bisogna leggerle" e Nuovi Orizzonti le richiede proprio per leggerle bene, senza tralasciare una sola riga, e non lo fa per sfizio personale ma perché ha un creditore esigente e meritevole: la cittadinanza di Grazzanise, alla quale vuole comunicare con grande rammarico che gli edifici scolastici fanno acqua nonostante siano stati spesi 200 mila euro!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento