menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partito Democratico cerca confronto su programma

Alife - Nella città di Alife amministrata dal Sindaco facente funzioni Maddalena Di Muccio, dopo la scomparsa improvvisa del Sindaco Fernando Iannelli si incomincia a respirare aria di campagna elettorale in vista della tornata elettorale 2011...

Nella città di Alife amministrata dal Sindaco facente funzioni Maddalena Di Muccio, dopo la scomparsa improvvisa del Sindaco Fernando Iannelli si incomincia a respirare aria di campagna elettorale in vista della tornata elettorale 2011. Sul sito internet del PD di Alife, è stato pubblicato il primo di una serie di interventi sul tema "PROGRAMMARE IL FUTURO, INSIEME!". Si tratta di un esperimento volto a raccogliere idee, proposte e suggerimenti per la costruzione di una piattaforma programmatica da condividere in vista delle prossime elezioni amministrative. E' una operazione proposta dal PD di Alife per rasseren are il clima politico rovente e cercare di portare l'attenzione sulle cose da fare e su come farle. Il Programma di Governo di una Città, ha commentato il Segretario Cittadino del PD Gianfranco Di Caprio (nella foto), non è solo la definizione di un piano di strategie per lo sviluppo: è anche e soprattutto la costruzione di un processo partecipativo in cui tutti si assumono delle responsabilità attraverso metodi di decisione partecipata e condivisa. Il Programma deve partire necessariamente dall'analisi critica dei rappor ti tra economia, territorio e ambiente, tra le politiche sociali, formative e culturali per raggiungere obiettivi di medio e lungo periodo. Il Programma definisce la visione di un futuro desiderabile e credibile per Alife, giustificato dal patrimonio di risorse accumulato nel passato e dalle peculiarità geografiche, sociali ed economiche. Il Programma si fonda su progetti strategici, complementari tra di loro, in grado di generare valore aggiunto in termini di sinergie, con vantaggi per il benessere e l'efficienza della Città. Non si tratta di un semplice "programma elettorale", conclude Di Caprio, ma una vera e propria dichiarazione di intenti che deve condizionare la futura linea di governo della Amministrazione Comunale di Alife. Per questo motivo dobbiamo ricercare, con pazienza, costanza, determinazione una grande alleanza tra tutte le forze politiche e le tante espressioni del mondo associativo, delle professioni, della cultura, dell'impresa, del lavoro che operano nella nostra realtà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento