menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

G. Zinzi (Udc): 'Il sindaco di Caserta non ritiri le dimissioni'

Caserta - "Invito il sindaco di Caserta, Nicodemo Petteruti, a compiere un nuovo gesto di responsabilità dopo quello di ieri, che ha portato alle sue dimissioni dalla carica di primo cittadino. Per il bene della città di Caserta chiedo al sindaco...

"Invito il sindaco di Caserta, Nicodemo Petteruti, a compiere un nuovo gesto di responsabilità dopo quello di ieri, che ha portato alle sue dimissioni dalla carica di primo cittadino. Per il bene della città di Caserta chiedo al sindaco di non ritirare le dimissioni, ponendo fine, così, con qualche mese di anticipo, alla peggiore esperienza di governo cittadino che Caserta abbia mai conosciuto. Il sindaco non è stato certo aiutato da una coalizione tanto eterogenea quanto inefficiente". A dichiararlo è stato il commissario regionale dell'Udc, Gianpiero Zinzi, intervenuto stamani al teatro Comunale di Caserta in occasione della visita in città del leader del partito centrista, Pierferdinando Casini.
Zinzi, poi, nel corso dell'intervento, ha illustrato il cosiddetto "Patto per Caserta" in vista delle prossime elezioni amministrative: "Il nostro progetto - ha spiegato il commissario regionale Udc - prevede la stipula di un patto con tutte le componenti della società civile, al fine di assicurare alla città di Caserta un rilancio dopo quattro anni e mezzo di buio. Ci rivolgiamo a tutte quelle forze responsabili, che hanno voglia di mettere a disposizione le loro capacità e le loro professionalità per condurre Caserta verso una crescita che la tiri fuori dalla situazione drammatica in cui si trova in questo momento. Amo Caserta, - ha concluso Zinzi - è la mia città e soffro nel vedere i grandi problemi che la affliggono".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento