menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

C' fervore nell'Udc capodrisano

Capodrise - Si respira grande vitalità nella sede dell'Unione di Centro, in piazza Massaro, a Capodrise. Il popolo dei centristi, mai unito come in questo momento, da settimane, ormai, sta ragionando sul nascente Partito della Nazione e sul futuro...

Si respira grande vitalità nella sede dell'Unione di Centro, in piazza Massaro, a Capodrise. Il popolo dei centristi, mai unito come in questo momento, da settimane, ormai, sta ragionando sul nascente Partito della Nazione e sul futuro amministrativo della comunità. Il commissario Dezio Ferraro, i subcommissari Carlo Pontillo e Franco Martone, coadiuvati dal coordinamento cittadino, stanno lavorando fianco a fianco e senza sosta, con uno spirito di leale collaborazione che non si avvertiva da tempo. « Sono davvero soddisfatto - dichiara Ferraro - delle attività che stiamo svolgendo a Capodrise. L'assemblea pubblica di domenica scorsa ha registrato una partecipazione straordinaria; evidentemente, siamo riusciti a stimolare passioni antiche e a suscitare nuovi entusiasmi, soprattutto tra le donne e i giovani, desiderosi di avvicinarsi alla politica. Con questi presupposti - aggiunge il commissario -, sono certo che sapremo affrontare e vincere le due sfide che abbiamo davanti: la campagna di adesione al Partito della Nazione e l'elaborazione di una idonea proposta politico- programmatica per le amministrative del 2011.I moderati di Capodrise, sia alle Europee del 2009 che alle Provinciali del 2010, hanno dimostrato di essere l'anima maggioritaria dell'elettorato. Gli artefici di quei successi, provenienti dalla stessa storia e animati dagli stessi ideali, oggi si ritrovano insieme, pronti ad assumersi la responsabilità che discende dal consenso. I nostri obbiettivi - conclude Ferraro - sono ambiziosi: ottenere una rappresentanza negli organi territoriali del partito e rivendicare la centralità della politica e delle idee al tavolo locale delle alleanze , pronti a confrontarsi e a dialogare con tutti coloro che si riconoscono, politicamente, nell'area moderata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento